Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni  
Accetto
NOTIZIE

Coronavirus, gli animali domestici non veicolano il contagio

Purtoppo in questi settimane sono circolate delle fake news sulla contagiosità di cani e gatti rispetto al virus Covid-19. Nonostante le istituzioni sanitarie abbiano più volte smentito che gli animali domestici possano essere veicolo di contagio, si sono verificati numerosi casi di abbandono. Ricordiamo che cani e gatti non sono portatori di questo virus, non occorre mettere in atto nessuna misura protettiva nei loro confronti e sono, soprattutto in momenti difficili come questo, un ottimo antidoto contro solitudine e stress. Chiunque venisse a conoscenza di animali abbandonati o di situazioni di difficoltà nella loro gestione, può fare una segnalazione telefonica al 'Parco degli animali' al numero 055 7352018. L’attività del Parco degli animali di Ugnano non si ferma con l’emergenza Coronavirus. L'attività del canile comunale prosegue pur con la struttura chiusa al pubblico e nel rispetto delle disposizioni governative per contenere il contagio.

 
data notizia: 25/03/2020

Purtoppo in questi settimane sono circolate delle fake news sulla contagiosità di cani e gatti rispetto al virus Covid-19. Nonostante le istituzioni sanitarie abbiano più volte smentito che gli animali domestici possano essere veicolo di contagio, si sono verificati numerosi casi di abbandono. Ricordiamo che cani e gatti non sono portatori di questo virus, non occorre mettere in atto nessuna misura protettiva nei loro confronti e sono, soprattutto in momenti difficili come questo, un ottimo antidoto contro solitudine e stress. Chiunque venisse a conoscenza di animali abbandonati o di situazioni di difficoltà nella loro gestione, può fare una segnalazione telefonica al 'Parco degli animali' al numero 055 7352018. L’attività del Parco degli animali di Ugnano non si ferma con l’emergenza Coronavirus. L'attività del canile comunale prosegue pur con la struttura chiusa al pubblico e nel rispetto delle disposizioni governative per contenere il contagio.