Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni  
Accetto
NUOVI PROGETTI

Progetto di agricoltura sociale

Agricoltura sociale nella filiera dello zafferano

 
L’ agricoltura sociale è una nuova pratica che attraverso iniziative promosse in ambito agricolo e alimentare da aziende e cooperative sociali, intende favorire il reinserimento terapeutico di soggetti svantaggiati nella comunità e al contempo produrre beni.
Che detta pratica vuol essere uno strumento operativo attraverso il quale applicare le politiche del welfare in ambito territoriale, coinvolgendo una pluralità di soggetti giuridici, enti, aziende agricole e cittadini.

Obiettivo del progetto è la realizzazione di iniziative che integrino il progetto di inclusione ed integrazione sociale di cittadini in carico ai servizi sociali e promuovere un prodotto tradizionale e tipico la cui coltivazione nell’hinterland fiorentino è condotta principalmente da produttrici donne.

I destinatari sono:
  • Anziani accolti presso strutture RA e RSA dell’ASP Firenze Montedomoni;
  • Adulti con progetto di inclusione sociale attivo, monitorato/promosso dall’ASP Firenze Montedomini;
  • Aziende produttrici ospitanti aderenti al progetto di agricoltura sociale;
Soggetti coinvolti, oltre ad ASP Firenze Montedomini e Associazione produttori zafferano delle colline Fiorentine, sono: il Comune di Firenze, l’assessorato welfare e servizi sociali, le aziende della cooperazione sociale partner dell’ASP.
L’ attività che sarà svolta dagli adulti impegnati nel progetto non costituirà ad alcun titolo attività lavorativa, ne avrà valore quale periodo di prova per un eventuale assunzione presso le aziende ospitanti.
MAPPA
map
Inserisci il punto di partenza:
raggiungi